Apprendimento,  News,  Per gli insegnanti,  Per gli studenti,  Per i genitori

Difficoltà di Apprendimento: un campanello d’allarme

Oggi vorrei portare alla vostra attenzione alcune delle cause cui è possibile ricondurre le difficoltà che uno studente può incontrare nel suo percorso di apprendimento scolastico. L’insuccesso scolastico, può essere dovuto a diverse ragioni, più o meno chiare e comprese (da parte dello studente, ma anche di genitori e insegnanti).

In alcuni casi, le difficoltà di apprendimento possono essere la conseguenza di problematiche più o meno gravi:

  • Deficit del funzionamento intellettivo o di altra condizione di handicap (sensoriale visivo, sensoriale uditivo, multiplo);
  • Disturbi psicopatologici dell’età evolutiva (autismo ad alto funzionamento, disturbi del comportamento, problematiche emotive gravi).
  • Disturbi Specifici dell’Apprendimento;
  • Disturbo da Deficit di Attenzione e Iperattività.

In altri casi, lo scarso rendimento scolastico può essere riconducibile a:

  • Problematiche emotive (ad esempio, scarsa autostima);
  • Difficoltà relazionali;
  • Problematiche familiari;
  • Svantaggio socio-culturale grave;

Difficoltà in aree scolastiche importanti (ad esempio, la lingua straniera, in abilità trasversali allo studio, ecc.).

E infine, troviamo le classiche cause alle quali è molto semplice attribuire le basse prestazioni scolastiche degli studenti, ovvero:

  • Bassa motivazione scolastica (se non vero e proprio disinteresse verso l’apprendimento e la scuola in generale);
  • Difficoltà in alcune specifiche materie (spesso a causa di precedenti e non-colmate lacune);
  • Assenza o uso inadeguato di strategie di studio efficaci (metodo di studio);
  • Il “non essere portati” per… determinate materie (classicamente: matematica);
  • Periodi soggettivamente difficili, in particolare in adolescenza (come “rompere” con il/la proprio/a ragazzo/a).

Come è facilmente comprensibile, le prestazioni scolastiche degli studenti possono essere influenzate da diversi fattori, più o meno importanti e invalidanti.

Quello che qui vorrei fare notare è che, a volte, capita che spieghiamo lo scarso rendimento scolastico degli studenti facendo attribuzioni errate,  in particolare quando le cause che portano uno studente a impegnarsi in maniera non adeguata sono poco chiare o, apparentemente, poco legate all’apprendimento. Pertanto, in presenza di insuccesso scolastico, sarebbe opportuno approfondire le ragioni che lo causano.

Psicologo dell'età evolutiva, perfezionato in psicopatologia dell'apprendimento scolastico.

Lascia una risposta

WhatsApp chat