Disturbo della comprensione del testo

Disturbo della Comprensione del Testo

Che cosa è

Il Disturbo della comprensione del testo (DCT) può essere definito come una difficoltà a comprendere in maniera adeguata il significato di un testo scritto. La comprensione del testo è un’abilità fondamentale per potere studiare in maniera adeguata, in quanto lo studente deve capire il contenuto di ciò che legge per poterlo apprendere.

Comprendere un testo

Comprendere un testo richiede l’uso di processi complessi, poiché è necessaria una costruzione attiva del contenuto del testo e non semplicemente leggere una frase, coglierne il significato e aggiungerlo a quello della frase successiva e così via, fino alla fine del testo.

Per poter comprendere un testo è necessario anzitutto individuare le informazioni importanti contenute nel testo e integrarle con le informazioni che il bambino già possiede o che ha già elaborato. Questa attività coinvolge la memoria a breve e a lungo termine e la memoria di lavoro (che permette, ad esempio, di ignorare le informazioni irrilevanti del testo, che altrimenti sarebbero mantenute attive in memoria a discapito di una adeguata comprensione; mentre questo è quello che accade nei bambini con DCT).

Il bambino con DCT

I bambini che presentano un disturbo della comprensione del testo, hanno un’intelligenza nella norma, nessuna deficit di tipo sensoriale, nessuno svantaggio socioculturale e hanno ricevuto un’istruzione adeguata, ma ottengono prestazione sotto la norma in prove che valutano la comprensione del testo. Generalmente presentano difficoltà di apprendimento scolastico.
Non necessariamente presentano anche difficoltà o disturbo della lettura (così come i bambini con dislessia, non necessariamente presentano un disturbo di comprensione del testo).

Diagnosi

Attualmente il disturbo della comprensione del testo (DCT) non costituisce una categoria a sé stante come per gli altri disturbi specifici dell’apprendimento, pertanto non è possibile emettere una diagnosi riconosciuta dalla Legge 170/2010 (cioè che abbia diritto alla certificazione) e di avvalersi delle misure e dei diritti previsti.

Tuttavia è di fondamentale importanza effettuare una valutazione del DCT in tutti quei casi in cui lo studente mostra difficoltà nella costruzione adeguata del significato del testo. Infatti, è attraverso una valutazione approfondita di tale abilità, che è possibile progettare e attuare un trattamento efficace per aiutare lo studente a ridurre le difficoltà incontrate e poter studiare in maniera adeguata.

Trattamento

Il potenziamento della comprensione del testo prevede, attraverso l’uso di specifici materiali, di lavorare sulle abilità sottostanti al processo di comprensione (fare inferenze, individuare le informazioni importanti in un testo, ecc.) e, congiuntamente, di promuovere le conoscenze metacognitive dello studente.

Queste ultime consentono al bambino di apprendere nuove strategie e di comprendere la loro utilità; di riflettere sulle proprie conoscenze circa gli scopi della lettura e di migliorare l’abilità di autocontrollo durante il processo di comprensione del testo.

Inoltre, il potenziamento delle abilità metacognitive dell’alunno, benché siano centrate sulla comprensione del testo, producono miglioramenti anche in altri ambiti, come ad esempio la capacità di risolvere i problemi aritmetici.

WhatsApp chat